Sostienici

Le attività del Circolo UAAR di Rimini si basano esclusivamente sulla partecipazione ed il finanziamento volontario dei propri soci e simpatizzanti.
Per questo motivo, qualsiasi donazione è molto gradita; se ritieni condivisibile il nostro impegno ed intendi contribuire, a prescindere dall’iscrizione o meno all’UAAR, puoi farlo venendoci a trovare in una delle attività organizzate dal nostro Circolo (banchetti informativi, conferenze, riunioni) che trovi descritte in questo sito www.uaar.it/rimini; nelle stesse occasioni abbiamo a disposizione libri, gadget, t-shirt. Se vuoi avere conferma degli appuntamenti puoi contattarci al 3703154535 o scrivere a rimini@uaar.it


L’UAAR è una associazione senza fini di lucro, regolarmente registrata a livello nazionale come A.P.S. (Associazione di Promozione Sociale). Pertanto tutti i contributi sono redistribuiti alla collettività attraverso le nostre attività di carattere informativo e sociale.

L’iscrizione all’UAAR, in qualunque modalità venga effettuata (attraverso il sito www.uaar.it o direttamente presso il nostro circolo) prevede il versamento dell’intera quota all’UAAR nazionale, e nessun importo viene accreditato al circolo cui il socio afferisce.

E’ possibile effettuare donazioni anche alla tesoreria nazionale, usufruendo di vantaggi fiscali (vedi la relativa pagina per tutte le informazioni); anche in questo caso nessuna quota viene distribuita ai circoli. Le donazioni effettuate direttamente al nostro circolo non sono invece deducibili.

Riteniamo un grande contributo qualsiasi forma di partecipazione ed interesse alle nostre iniziative: se sei interessato alle attività UAAR, intendi portarci a conoscenza di violazioni della laicità delle istituzioni pubbliche, discriminazioni nei confronti di non credenti o vuoi proporre temi di interesse ci trovi disponibili nelle modalità descritte.


Statuto UAAR

Come iscriversi all’UAAR

Erogazioni liberali all’UAAR (deducibili)

Come abbonarsi a L’Ateo

spillenew

spille

maglietta



La credulità è un segno d’estrazione: essa è plebea per essenza. Lo scetticismo, lo spirito critico è l’aristocrazia dell’intelligenza.
Edmond e Jules de Goncourt, Diario, 1851-96 (postumo, 1956)



Annunci