Archivi categoria: Scienza

Spiriti Liberi – Festival Uaar a Imola sabato 21 aprile

Sabato 21 aprile, a Imola, si terrà Spiriti Liberi, il primo festival laico umanista organizzato dai circoli Uaar dell’Emilia Romagna.
Dalle ore 17 fino a mezzanotte la monumentale Salannunziata, spazio espositivo ricavato da una ex-chiesa seicentesca nel centro storico di Imola, sarà allestita con le immagini delle campagne Uaar e ospiterà punti informativi sulle attività dell’associazione (ora alternativa, occhiopermille, diritti civili laici, sbattezzo, …), il laboratorio per bambini Penne di dinosauro alle ore 17:30, quiz con sorpresa-regalo per i più abili, il tavolo per la Giornata di mobilitazione per il Biotestamento, gadget Uaar, libri Nessun Dogma, il gioco per votare i provvedimenti più urgenti per un’Italia laica e civile, la presentazione del libro Evoluzione al femminile alle ore 21. E per i candidati alla carica di sindaco di Imola, consegna delle domande laiche alle quali potranno rispondere pubblicamente.
Dalle ore 18:30, aperitivo offerto dall’Uaar, con un calice di vino della cantina Poderi delle Rocche per… liberare gli spiriti 🙂
INGRESSO LIBERO
Evento su Facebook
Volantino

Annunci

March for Science: sabato 14 aprile 2018 ore 18:00

Anche quest’anno il Circolo UAAR di Rimini partecipa alla Marcia per la Scienza, un evento internazionale (qui il sito March for Science) con appuntamenti in tutto il mondo e che ha l’intenzione di promuovere e difendere la cultura scientifica, oggetto di sempre più frequenti ‘attacchi’, ed il suo prezioso ruolo come patrimonio collettivo.
Anche nel 2018 saranno con noi gli amici del CICAP: Silvano Cavallina e Stefano Marcellini ci condurranno in un interessante percorso su informazione -e disinformazione- dal titolo “L’ho letto su internet, me l’ha detto un amico, l’ho visto in tv: il metodo scientifico per districarsi nel mondo del sentito dire”.
Partecipa all’evento anche la Chiesta Pastafariana dell’Area Pasta Romagna.
L’appuntamento è sabato 14 aprile alle ore 18:00 in Via Costantino Nigra 26, Rimini (presso sede ISUR).
Vi aspettiamo: ingresso libero e piccolo aperitivo.

“Testamento biologico e cure palliative. Due leggi per vivere meglio fino alla fine” – Rimini, sabato 3 marzo ore 16:30

“Testamento biologico e cure palliative. Due leggi per vivere meglio fino alla fine”: il Circolo UAAR di Rimini aderisce all’iniziativa promossa da Associazione Piero Capone (Partito radicale Nonviolento Transpartito Transnazionale) e con la partecipazione dell’Associazione Libera Uscita e dell’Istituto Luca Coscioni.
L’incontro pubblico si terrà sabato 3 marzo alle ore 16:30 presso la Sala Marvelli (Via Dario Campana 11, Rimini).
All’apertura dei lavori verrà proiettato il video testamento di Marina Ripa di Meana.

Rimini Darwin Day – “Mostri degli abissi tra mito e realtà” Domenica 11 febbraio ore 17:45

L’edizione 2018 del Rimini Darwin Day, ricorrenza internazionale che commemora la nascita di Charles Darwin, si terrà domenica 11 febbraio alle ore 17:45 col titolo “Mostri degli abissi tra mito e realtà”.
Saranno presenti:
Lorenzo Rossi divulgatore, appassionato di storia della zoologia e del rapporto tra scienza e pseudoscienza, curatore del sito www.criptozoo.com, interamente dedicato alla criptozoologia, argomento per il quale è autore di mostre, conferenze, libri e pubblicazioni scientifiche.
Manuela Travaglio, di formazione storica della filosofia e naturalista, nella vita lavorativa di tutti i giorni entomologa specialista di insetti di interesse medico veterinario, collabora con pubbliche amministrazioni, istituti di ricerca e aziende, per la realizzazione di progetti scientifico-culturali, coordinatrice del gruppo locale veneto del CICAP.
“Mostri degli abissi tra mito e realtà” domenica 11 febbraio ore 17:45 presso Sala del Buonarrivo – Corso d’Augusto 231 Rimini.
Con il patrocinio del Comune di Rimini.
Volantino

UAAR: trent’anni da non credere! Festival laico umanista a Senigallia dal 6 al 8 ottobre 2017

Da venerdì 6 a domenica 8 ottobre UAAR festeggia i suoi 30 anni a Senigallia, in un festival ricco di iniziative.

Qui sotto riportiamo il programma che potete consultare sul sito UAAR per eventuali aggiornamenti.
Vi aspettiamo!

Trent’anni… da non credere!

Sono passati trent’anni da quando un piccolo gruppo di impavidi laici sognatori ha posto le basi di quella che oggi è l’Uaar. Era l’ottobre del 1987: presidente del Consiglio era Giovanni Goria, sul soglio pontificio sedeva Wojtyla, il muro di Berlino era ancora in piedi e nessun Bush era ancora arrivato alla Casa Bianca.
In questi trent’anni l’Uaar di cose ne ha fatte tante: ha lanciato la campagna per lo sbattezzo e quella per l’ora alternativa, ha dato vita a una rivista bimestrale e ha fondato un progetto editoriale, ha creato un premio cinematografico, ha lottato per l’autodeterminazione delle donne, per i diritti delle persone LGBTQ e per una legge sul fine vita, ha organizzato centinaia di eventi culturali su tutto il territorio nazionale, grazie anche alla costruzione di una rete capillare che, fra circoli e referenti, coinvolge 60 province. Ha denunciato, informato e contro-informato, ma soprattutto ha raccontato e dato voce a una parte di paese spesso taciuta o inascoltata.
Per ripercorrere insieme le tappe di questa storia, ma soprattutto per festeggiare i risultati raggiunti e per immaginarne di nuovi vi invitiamo tutte e tutti al primo Festival Laico Umanista, “Trent’anni… da non credere”, che si terrà a Senigallia (AN) in piazza del Duca dal 6 all’8 ottobre.
Tra dibattiti, spettacoli, concerti, laboratori didattici, stand tematici, sbattezzo point e tanti, tanti ospiti sarà l’occasione perfetta per (ri)conoscere l’Uaar.

Programma
Venerdì 6 ottobre
16.00
Apertura stand “Festival laico umanista – UAAR”

16.30‑17.30
Laboratorio per bambini “Penne di Dinosauro” a cura di Bruna Tadolini

17.45‑19.15
“Per una scuola laica, inclusiva, all’avanguardia” con Rosalba Sgroia e Bruno Moretto. Presenta Roberto Grendene

19.30‑20.30
“Don Zauker Talk Show” con Emiliano Pagani e Daniele Caluri

20.45‑21.45
Proiezione del film “Love is All. Piergiorgio Welby, autoritratto” con i registi Francesco Andreotti e Livia Giunti

22.00‑23.30
“Liberi di scegliere: dibattito su direttive anticipate di trattamento e Fine-Vita” con Mina Welby, Beppino Englaro e Stefano Incani. Modera Simona Maggiorelli

24.00
Chiusura stand

Sabato 7 ottobre
10.00
Apertura stand

11.00‑12.00
Premiazione del concorso “Il diavolo veste UAAR” con Emiliano Pagani e Daniele Caluri, autori di “Don Zauker”

12.00‑13.00
“SOS Pillola – Diritti riproduttivi” a cura di Alessandra Stevan e Tobia Invernizzi

14.30‑15.30
Laboratorio per bambini “Filosofica Mente” a cura di Rosanna Lavagna e Francesca Marzadori

15.30‑17.15
“Nessun Dogma: la comunicazione culturale laica e razionale nel mondo di oggi” con Cinzia Sciuto, Rosalba Sgroia, Marcello Sala e David Puente. Modera Raffaele Carcano

17.30‑19.30
“Diversità e discriminazione: non credenza, gender e altre storie” con Yuri Guaiana, Giuseppe Civati, Monica Cirinnà, Chiara Lalli, Sergio Lo Giudice. Modera Giacomo Russo Spena

20.15‑21.15
Concerto: Kama

22.00‑23.45
Concerto: Soul Vaccination

24.00
Chiusura stand

Domenica 8 ottobre

10.00‑10.30
Consegna Premi di laurea UAAR 2017

10.30‑11.30
Spettacolo di magia per bambini a cura di Luca Menichelli del CICAP

11.30‑13.00
“Nelle Mani del dottore” – Incontro con i presidenti onorari UAAR, con Carlo Flamigni, Marina Mengarelli, Valerio Pocar, Laura Balbo

13.00
Saluti finali

15.00
Chiusura stand

Pieghevole