Agevolazioni urbanistiche per la Curia

Da circa un decennio si trascina un contenzioso dei residenti nella zona di Orsoleto (Rimini nord) dove era stato costruito l’elettrodotto (denominato “San Martino”) destinato a servire la nuova fiera. Un accordo di indirizzo prevedeva risarcimenti agli abitanti ed alcune agevolazioni, tra cui la possibilità di edificare su un’area di 7mila mq, ceduta al Comune di Rimini dalla Curia in cambio di deroghe urbanistiche su altre nove zone della città. Ora l’atto è stato modificato ed i residenti non potranno edificare nel terreno della Curia (anche a seguito di nuove normative del Ministero dell’Ambiente), che resta al Comune per costruirci alloggi popolari; anche i risarcimenti inizialmente previsti per le 63 famiglie residenti sono rivisti, tagliandoli dell’80%. E’ stata invece confermata la possibilità per la Curia di effettuare, sulle nove aree previste (per un totale di 13mila mq), interventi urbanistici tra i quali cambi di destinazione, ampliamenti, nuove costruzioni e la creazione di un parcheggio dove era prevista un’area verde.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...